Giudici Popolari
Aggiornato in data 18/06/2018
Descrizione

L'art. 13 della legge 10 aprile 1951 n.287,  modificata con legge 5 maggio 1952 n. 405,  ha disposto che in ogni comune della Repubblica venga istituita apposita commissione formata dal Sindaco o da un suo rappresentante e da due consiglieri, con il compito di formare due distinti elenchi dei cittadini residenti nel territorio del Comune, in possesso dei requisiti indicati  rispettivamente negli artt. 9 e 10 della legge suddetta.
La formazione degli elenchi viene effettuata con cadenza biennale nell'anno con cifra dispari, il procedimento viene avviato con la pubblicazione del  manifesto con il quale si invitano i cittadini ad iscriversi nell'albo dei Giudici Popolari.

CHE COS' E' IL GIUDICE POPOLARE:

Il giudice popolare è il Cittadino italiano chiamato a comporre, a seguito di estrazione a sorte da apposite liste, la Corte di Assise e la Corte di Assise d'Appello.

Per ogni Corte d’assise e Corte d’assise d’appello è formata una lista per i giudici popolari ordinari e una per i giudici popolari supplenti.

Chi vuole entrare a far parte delle liste deve presentare richiesta al Sindaco del comune in cui risiede.


I REQUISITI SONO:

• cittadinanza italiana e godimento dei diritti civili e politici;
• buona condotta morale;
• età non inferiore ai 30 e non superiore ai 65 anni;
• titolo finale di studi di scuola media di primo grado, di qualsiasi tipo. Per i giudici popolari di Corte d’assise d’appello è richiesto titolo finale di studi di scuola media di        secondo grado.



Personale
Responsabile del Servizio MASSIMO CIPOLLONE

Istruttore Direttivo MASSIMO CIPOLLONE (anagrafe@isoladelgransasso.gov.it) - Tel. 0861 1828714
Istruttore Direttivo MASSIMO ASCANI (anagrafe@isoladelgransasso.gov.it) - Tel. 0861 1828714
Orario di apertura al pubblico
Dal Lunedì al Sabato dalle ore 8,00 alle ore 11,00



powered by digitecno