Sei in : Home -> Archivio Notizie -> Notizia
NOTIZIE IN EVIDENZA
   03/07/2017  Nuovi modelli unificati per l'edilizia - Area Urbanistica
Urbanistica
E’ STATO SIGLATO IN CONFERENZA UNIFICATA DEL 4 MAGGIO 2017 L’ACCORDO TRA GOVERNO, REGIONI ED ENTI LOCALI SULL’ADOZIONE DEI MODELLI UNIFICATI E STANDARDIZZATI PER LA PRESENTAZIONE DI SEGNALAZIONI, COMUNICAZIONI ED ISTANZE NEL SETTORE DELL’EDILIZIA, LEGATE ALLE SEMPLIFICAZIONI PREVISTE DAL DECRETO LEGISLATIVO 25.11.2016, N. 222. IL TESTO DELL’ACCORDO, CON I RELATIVI MODELLI UNIFICATI PER L’EDILIZIA, E’ STATO PUBBLICATO SULLA GAZZETTA UFFICIALE N. 128 DEL 5 GIUGNO 2017-SUPPL. ORDINARIO N. 26. INOLTRE, LA REGIONE ABRUZZO HA APPROVATO I MODELLI UNIFICATI E STANDARDIZZATI PER L’EDILIZIA CON DELIBERAZIONE DI GIUNTA REGIONALE N. 333 DEL 26.06.2017. VISTO L’OBBLIGO DI PUBBLICAZIONE I NUOVI MODELLI, IN FORMATO PDF EDITABILE, SONO DISPONIBILI SUL SITO ISTITUZIONALE DEL COMUNE seguendo il percorso di seguito indicato: “Modulistica – Edilizia Privata – Permesso di Costruire – Nuovi modelli unificati per l’edilizia”. Modello Unificato C.I.L. (Comunicazione Inizio Lavori); Modello Unificato C.I.L.A. (Comunicazione Inizio Lavori Asseverata); Modello Unificato S.C.I.A. (Segnalazione Certificata di Inizio Attività); Modello Unificato SUPER S.C.I.A. (Segnalazione Certificata di Inizio Attività Alternativa al Permesso di Costruire); Modello Unificato C.F.L. (Comunicazione Fine Lavori); Modello Unificato S.C.AGI. (Segnalazione Certificata per l’Agibilità); A REGIME NON SARANNO PERTANTO PIU’ ACCETTATI ALTRI MODELLI PER LA PRESENTAZIONE DELLE SUDDETTE ISTANZE.

    

Condividi su Facebook